QUAL’E’LA CAUSA DELLA MALATTIA PARODONTALE?

QUAL’E’LA CAUSA DELLA MALATTIA PARODONTALE?

QUAL’E’LA CAUSA DELLA MALATTIA PARODONTALE?

Comunemente conosciuta anche con il termine di piorrea, la parodontite è un’infezione batterica che danneggia i tessuti parodontali (letteralmente, quelli “intorno al dente”) e che può avere fasi acute e conseguenze importanti.

Le cause principali di questa patologia, e le condizioni che facilitano il rischio di malattia parodontale sono le seguenti:

PLACCA BATTERICA

Questa se non rimossa costantemente con un’accurata igiene orale personale, può trasformarsi in tartaro sopragengivale e/o sottogengivale.

CATTIVA IGIENE ORALE

Una cattiva Igiene orale fa si che la placca batterica si insinui sempre più in profondità tra le gengive ed i denti, rendendola sempre meno raggiungibile dallo spazzolino e dal filo interdentale.

PREDISPOSIZIONE GENETICA​

La predisposizione genetica ed i fattori ereditari giocano un ruolo fondamentale. Difatti i figli di genitori affetti da malattia parodontale, sono 12 volte più a rischio di contrarre la malattia. Questo è dovuto a difetti minori della risposta immunitaria del soggetto ai batteri responsabili della malattia.

FUMO

Il fumo agisce in senso estremamente negativo sulla salute delle gengive.

GRAVIDANZA

La gravidanza, con i suoi cambiamenti ormonali, determina una maggiore suscettibilità all’accumulo della placca sul bordo gengivale.

DIABETE

Il diabete rappresenta uno dei maggiori fattori di rischio per la parodontite, infatti l’incidenza della malattia parodontale risulta tre volte superiore nei soggetti diabetici..